Archivi tag: Appartenenza

Sistema di appartenenza istituzionale: riflessioni sulle difficoltà di lavoro nelle équipes psichiatriche e nei gruppi istituzionalizzati

Koinos Quaderni, 3, 1995, pp.30-32

Abstract
Nei gruppi istituzionalizzati (ad es. nelle équipe dei centri di igiene mentale e degli ospedali) si nota spesso un clima di apatia, disinteresse e conflittualità, come se il legame affettivo si potesse manifestare solo attraverso sentimenti negativi. Nel testo si ipotizza che tale legame possa diventare un vero e proprio «sistema di appartenenza istituzionale» che coinvolge sia gli operatori che i pazienti. L’analista deve saper riconoscere questo tipo di assetto del gruppo

Articolo in PDF
sistema-di-appartenenza-istituzionale-riflessioni-sulle-difficolta-di-lavoro-nelle-equipes-psichiatriche-e-nei-gruppi-istituzionalizzati

Genius Loci; Una funzione del gruppo analoga a quella delle divinità tutelari di un luogo

Koinos. Gruppo e Funzione Analitica, anno XIV, n. 1-2

AbstractNella prima parte del testo si definiscono gli elementi che costituiscono il campo condiviso dai membri del gruppo, da cui dipende il senso di appartenenza e la delimitazione dei confini. Viene poi analizzata la figura del Genius loci, la persona che svolge funzioni fondamentali per la vita affettiva e di pensiero del gruppo, in particolare: preservare l’identità e l’armonia del gruppo, orientarne lo sviluppo e assicurarne la continuità affettiva nei momenti di cambiamento e trasformazione

Articolo in PDF
genius-loci-una-funzione-del-gruppo-analoga-a-quella-delle-divinita-tutelari-di-un-luogo

La formazione dell’analista di gruppo

in La bottega dell’anima (a cura di S. Benvenuto e O. Nicolaus), Franco Angeli, Milano, 1990; pp. 239-245 (in collaborazione con M. Pelagalli)

Abstract
È parte di un volume dedicato alla formazione dello psicoterapeuta e alle diverse scuole che si propongono questo fine.
Il testo, sotto forma di intervista, riprende la nozione di «sistema di appartenenza istituzionale».

Articolo in PDF
la-formazione-dell-analista-di-gruppo

Il “Gruppo esperienziale” nel corso di laurea in Psicologia: utilizzazione dei testi letterari

Funzione analitica e formazione alla psicoterapia di gruppo(a cura di E B.Croce), Borla, Roma, 1985, pp. 171-176 (in collaborazione con M. Longo e P. Cupelloni)

Abstract
Questo contributo – strutturato secondo i moduli dell’intervista – è dedicato ad un riesame delle ipotesi bioniane relative al piccolo gruppo a finalità analitica.

Articolo in PDF
il-gruppo-esperienziale-nel-corso-di-laurea-in-psicologia-utilizzazione-dei-testi-letterari

Il “Gruppo esperienziale” nel corso di laurea in Psicologia: riflessione sul modello e sulla sua utilizzazione

Funzione analitica e formazione alla psicoterapia di gruppo(a cura di E B.Croce), Borla, Roma, 1985, pp. 163-169(in collaborazione con M. Longo)

Abstract
Nella parte conclusiva dello scritto si rileva come lo «stato gruppale nascente» rappresenti un crocevia fondamentale. A partire da tale condizione, infatti, il gruppo può avviarsi verso una situazione di paralisi, vuoto e impossibilità di sviluppo, o al contrario verso 1’acquisizione di capacità trasformative dell’esperienza

Articolo in PDF
il-gruppo-esperienziale-nel-corso-di-laurea-in-psicologia-riflessione-sul-modello-e-sulla-sua-utilizzazione

Il “Gruppo esperienziale” nel corso di laurea in Psicologia: Nascita ed evoluzione del modello

Funzione analitica e formazione alla psicoterapia di gruppo (a cura di E.B. Croce), Borla, Roma, 1985, pp. 153-161 (in collaborazione con M.Longo)

Abstract
Delineato l’ambito del discorso, gli autori propongono una definizione della nozione di «stato gruppale nascente»

Articolo in PDF
il-gruppo-esperienziale-nel-corso-di-laurea-in-psicologia-nascita-ed-evoluzione-del-modello

Il campo dell’esperienza di gruppo

Gruppo e Funzione Analitica, VI, 71, 1985, pp. 17-22

Abstract
Attraverso la presentazione di alcune note cliniche, questo contributo consente di esaminare in dettaglio gli elementi costitutivi delle due relazioni e proporre alcune messe a punto del discorso. (Sullo stesso argomento vedi anche i riassunti n. 42, 44,50,57)

Articolo in PDF
il-campo-dell-esperienza-di-gruppo

Gruppo ↔ Individuo

Gruppo e Funzione Analitica, III, 1, 1982, pp. 41-49

Abstract
Questo contributo si basa sul concetto di “area di appartenenza” (riassunto 33).
Dal materiale clinico riportato si evidenzia come1’entrata di nuovi membri nel gruppo determini una situazione di crisi caotica. La ristrutturazione dell’area di appartenenza viene considerata in rapporto al definirsi, secondo nuove modalità, delle funzioni “individuali” e “gruppali” della personalità dei membri