Archivi tag: Fusionalità

Fusione

Neri, C. (2009), Fusione, in F. Barale et al. (a cura di), Psiche. Dizionario storico di psicologia, psichiatria, psicoanalisi, neuroscienze, vol. I, Einaudi, Torino, 452-455.

Abstract
In questa Voce di dizionario viene approfondito il concetto di “fusione”  come fantasia appartenente a  stadi precoci della vita psichica, ma non necessariamente legata ad una condizione patologica.

Articolo in pdf
fusione

Campo e fantasie trans-generazionali

Rivista di Psicoanalisi XXXIX, 1, 1993, pp. 43-62

Abstract
Il lavoro mette in rapporto la nozione di fusionalità e quella di campo, ipotizzando che campi mentali possano propagarsi attraverso più persone e più generazioni. La seconda ipotesi è che questa propagazione possa essere favorita da una carente individuazione delle persone coinvolte.
Il contributo è stato presentato al panel «Sviluppi della ricerca sulla fusionalità» (Centro di Psicoanalisi Romano, 11 aprile 1992)

Articolo in PDF
campo-e-fantasie-trans-generazionali

Fusionalità – Scritti di psicoanalisi clinica

Borla, Roma, 1990, pp. 171 (in collaborazione con L. Pallier, G. Petacchi, G.C. Soavi, R. Tagliacozzo

Abstract
Il libro è dedicato all’esplorazione di una fantasia costantemente presente nella situazione clinica, sia duale che di gruppo.
La «fusione» può essere immaginata con oggetti esterni o con oggetti interni, può essere cosciente o inconscia e rifiutata, può assumere carattere difensivo nei confronti di emozioni  e sentimenti spiacevoli (quali invidia o abbandono), ma può anche essere considerata come la realizzazione di un modo dell’essere sufficiente a se stessi. L’aspettativa fusionale frustrata può condurre a gravi patologie.
La ricerca su questo tema è proseguita per più di quindici anni e le ipotesi avanzate trovano appoggio in un ampio materiale clinico.
Alcuni contenuti del volume sono stati anticipati in precedenti pubblicazioni (Uno spazio diverso per il concetto di fusionalità 1985; Contenimento fusionale e relazione contenitore-contenuto, 1985; Dal rifiuto all’accettazione nell’analisi degli adulti, 1989; Keep Alive, 1989); il libro presenta però una nuova sintesi e tutti i testi sono stati rivisti e aggiornati. (Vedi i riassunti n. 55-56-80-81).

La pubblicazione in libreria

Dal rifiuto all’accettazione nelle analisi degli adulti

Rivista di Psicoanalisi, XXXV, 4, 1989 (in collaborazione con L. Pallier, G.C. Petacchi, G.C. Soavi, R. Tagliacozzo)

Abstract
Questo contributo, presentato all’VIII Congresso Nazionale della Società Psicoanalitica Italiana (Sorrento, 1988), introduce i lavori degli autori su come sia possibile operare la trasformazione di un sentimento di rifiuto (causato sa una precedente situazione «traumatica» infantile) in un sentimento di essere accettati (vedi anche riassunto 81).
I temi centrali riguardano le difficoltà nella strutturazione del Sé, le difese patologiche del paziente, gli aspetti controtransferali.Si accenna quindi alle variazioni tecniche necessarie per affrontare ed elaborare problemi legati alla stabilità e integrità del Sé del paziente

Articolo in PDF
dal-rifiuto-all-accettazione-nelle-analisi-degli-adulti

Interazione contenitore-contenuto e contenimento fusionale

In Letture bioniane (a cura di) C.Neri, e all. Borla, Roma, 1987, pp.93-95

Abstract
Riproponendo una tematica già trattata in un precedente lavoro (riassunto n.56), viene presentato un confronto tra il concetto di «contenimento fusionale» e la «relazione contenitore-contenuto»

Articolo in PDF
interazione-contenitore-contenuto-e-contenimento-fusionale

Contenimento fusionale e relazione contenitore↔contenuto

Rivista di Psicoanalisi, XXXI, 3, 1985, pp. 316-325

Abstract
R. Kaës – avvalendosi dei concetti di «isomorfia» ed «omomorfia» – ha descritto due tipi di relazione tra mente e campo del gruppo. La relazione isomorfica definisce una situazione di totale omologazione tra apparato psichico dell’individuo e il campo del gruppo; la relazione omomorfica è caratterizzata dal mantenimento di una certa distinzione

Articolo in PDF
contenimento -usionale-relazione-contenitore-contenuto

Introduzione al panel; “Uno spazio diverso per il concetto di fusionalità”

Rivista di Psicoanalisi, XXXI, 3,1985, pp.287-289 (in collaborazione con L.Pallier, G.C.Soavi, R.Tagliacozzo)

Abstract
Questa novella, tratta dal Decameron, è già stata presa in esame in un precedente articolo (v. riassunto 23). L’impiego della novella è volto però ad illustrare una ipotesi teorica diversa rispetto al contributo precedente

Articolo in PDF
introduzione-al-panel-uno-spazio-diverso-per-il-concetto-di-fusionalita