• video

SPECIALE PSICOTERAPIA DI GRUPPO: Claudio Neri, gruppalita’ virtuale

I Social Network sono ormai entrati nella nostra vita e sono diventati a tutti gli effetti estensioni dei nostri sensi. A mio avviso, il mondo virtuale non è in contrapposizione al mondo reale: diversi studi dimostrano, infatti, che molti tra quelli che interagiscono nel mondo dei Social Network accrescono anche la propria rete di rapporti nel mondo reale. Le questioni da approfondire sono altre e riguardano la qualità delle relazioni nei Social Network e gli effetti che possono avere. Per esempio ci si può chiedere se le interazioni virtuali aumentino un sentimento di onnipotenza, non essendoci l’incontro con il limite imposto dalla dimensione della fisicità. O anche se la partecipazione ai Social Network possa alimentare una forma di conformismo di gruppo. O anche la violenza. Queste produzioni sono ancora poco visibili, perché attutite da una sorta di anestesia che accompagna l’introduzione di un nuovo media, per questo è importante innanzitutto comprenderle, più che giudicarle.

Posted in: